Il Manifesto

della comunicazione non ostile

1.

Virtuale è reale

Dico o scrivo in rete solo cose che ho il coraggio di dire di persona.

2.

Si è ciò che si comunica

Le parole che scelgo raccontano la persona che sono: mi rappresentano.

3.

Le parole danno forma al pensiero

Mi prendo tutto il tempo necessario a esprimere al meglio quel che penso.

4.

Prima di parlare bisogna ascoltare

Nessuno ha sempre ragione, neanche io. Ascolto con onestà e apertura.

5.

Le parole sono un ponte

Scelgo le parole per comprendere, farmi capire, avvicinarmi agli altri.

6.

Le parole hanno conseguenze

So che ogni mia parola può avere conseguenze, piccole o grandi.

7.

Condividere è una responsabilità

Condivido testi e immagini solo dopo averli letti, valutati, compresi.

8.

Le idee si possono discutere.
Le persone si devono rispettare

Non trasformo chi sostiene opinioni che non condivido in un nemico da annientare.

9.

Gli insulti non sono argomenti

Non accetto insulti e aggressività, nemmeno a favore della mia tesi.

10.

Anche il silenzio comunica

Quando la scelta migliore è tacere, taccio.

Firma
il Manifesto

I firmatari:

Dante stefano del vecchio

Maria Francisca Tapia de Frutos

Lucia Merendino

Corrado Fizzarotti

Laura

Michela Martone

Laura Borghi

Annalisa De Donatis

Francesca Maria Montemagno

Valentina Teseo

Annalisa De Donatis

elisa santorsola

Marcello

Anna Forciniti

Chiara Rondina

Gianni Abbate

Francesco Panariti

Francesca

Luciana Monte

Iacopo

Brunella

Milena Iacuzzo

claccalegge

Valentina

Enzo Esposito

Elisa Luzi

Giulia Blanc

Giulia Blanc

Annalisa Di Maso

Antonella Chionna

Maria Rosaria

ZioTel di MondoMobileWeb

Angela Scielzi

Violetta Toto

Domenico

Alessandro Ingusci

Angela Piredda

Rosita

Rosita

Liviana

Luca Tateo

Maria Chiara Navarini

Monica

Lucia Alessi

Lucia

Antonella Carini

alessandra

Fabiana Liberati

alessandra

Nino Casamento

1 90 91 92 93 94 103