Il Manifesto

della comunicazione non ostile

1.

Virtuale è reale

Dico o scrivo in rete solo cose che ho il coraggio di dire di persona.

2.

Si è ciò che si comunica

Le parole che scelgo raccontano la persona che sono: mi rappresentano.

3.

Le parole danno forma al pensiero

Mi prendo tutto il tempo necessario a esprimere al meglio quel che penso.

4.

Prima di parlare bisogna ascoltare

Nessuno ha sempre ragione, neanche io. Ascolto con onestà e apertura.

5.

Le parole sono un ponte

Scelgo le parole per comprendere, farmi capire, avvicinarmi agli altri.

6.

Le parole hanno conseguenze

So che ogni mia parola può avere conseguenze, piccole o grandi.

7.

Condividere è una responsabilità

Condivido testi e immagini solo dopo averli letti, valutati, compresi.

8.

Le idee si possono discutere.
Le persone si devono rispettare

Non trasformo chi sostiene opinioni che non condivido in un nemico da annientare.

9.

Gli insulti non sono argomenti

Non accetto insulti e aggressività, nemmeno a favore della mia tesi.

10.

Anche il silenzio comunica

Quando la scelta migliore è tacere, taccio.

Firma
il Manifesto

I firmatari:

Anna Innocente

Raffaella Lesmo

Filippo Tamietti

Federica Nanni

Federica Nanni

Raffaella Comito

Gianni Massimiani

Ilaria Magi

Ilaria Magi

isabella di cola

Lucia Mereu

Massimo Di Benedetto

Silvia Kuna Ballero

Laura Castellarin

Massimo Grilli

Elena Allegretti

Giuseppe Fierro

Alessandro Pennino

Veronika Sossa

Daniela Rolfi

Carmen Caggiano

Manuela Landi

Corrada Fatale

Corrada Fatale

Michele Trimarchi

Brigida Rastiello

Oscar Contino

Ezio Bianchi

Daniela Deho

giulio berruti

Alessandra Abballe

Serena Spitaleri

Antonella Manconi

Amerigo Santoro

Rosa Anna Liturri

Maurizia Padolecchia

Ernesto Veronese

bruna sargoni

Anna piccioni

Isabella Rizzo

Isabella Rizzo

Isabella Rizzo

Isabella Rizzo

Antonella Bosio

Calogero Peritore

Aldo terranova

Roberto de Palo

Silvia Miguidi

Alberta Federico

Lucio cassone

1 2 3 4 103