Il Manifesto

della comunicazione non ostile

1.

Virtuale è reale

Dico o scrivo in rete solo cose che ho il coraggio di dire di persona.

2.

Si è ciò che si comunica

Le parole che scelgo raccontano la persona che sono: mi rappresentano.

3.

Le parole danno forma al pensiero

Mi prendo tutto il tempo necessario a esprimere al meglio quel che penso.

4.

Prima di parlare bisogna ascoltare

Nessuno ha sempre ragione, neanche io. Ascolto con onestà e apertura.

5.

Le parole sono un ponte

Scelgo le parole per comprendere, farmi capire, avvicinarmi agli altri.

6.

Le parole hanno conseguenze

So che ogni mia parola può avere conseguenze, piccole o grandi.

7.

Condividere è una responsabilità

Condivido testi e immagini solo dopo averli letti, valutati, compresi.

8.

Le idee si possono discutere.
Le persone si devono rispettare

Non trasformo chi sostiene opinioni che non condivido in un nemico da annientare.

9.

Gli insulti non sono argomenti

Non accetto insulti e aggressività, nemmeno a favore della mia tesi.

10.

Anche il silenzio comunica

Quando la scelta migliore è tacere, taccio.

Firma
il Manifesto

I firmatari:

sonia cellucci

Rosa D'Alessandro

AVIDANO MONICA

Virginia Villani

Paola Casasco

Giorgia varotto

loris poli

Maria Consiglia Vitale

Annarita Di Stefano

Maria Zeccato

Carlotta Bagnasco

Elena Simontacchi

Marco Bologna

Angelo Corona

Rossignoli Lorella

Nicola Di Grazia

Flora Terranova

Isabel simoni

Alessandro Redivo

Rita Patrizia Bramante

Raffaella Guglielmann

Peron Filippo

Giulia Berlato

Hiba Hadrane

Denisa Perca

Denia Rampon

Giada Tinelli

Mara Ierardi

nicole canzoneri

Vittorio Zhou

Thomas Bergozza

Fabio Romare

Stefano Martinello

luca iamundo

Marta Dircetti

Marco Carollo

Sabrina Deluca

Andrea Barresi

Kevin Owusu

Lucia Bedin

Martina Fochesato

Monica Paparelli

Giovanni Luccioni

Adrienne Suter

Irene Viola

Eleonora Marinelli

Pasin Francesca

Luca Scaldaferri

Carlo Doroldi

Lorenzo D'Amore

1 2 3 79